"Ludica, Sacra, Magica. Il censimento mondiale della Triplice Cinta"

"Ludica, Sacra, Magica. Il censimento mondiale della Triplice Cinta"

Saggistica
1a edizione self-publishing 8/2012
Formato 21x29,7 - Copertina Morbida - colore
340 pagine

Prezzo: 39,00 euro Ordinabile esclusivamente presso http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=859355

Quest'opera rappresenta il primo censimento mondiale della Triplice Cinta, che raccoglie più' di 2.500 esemplari ripartiti in 20 nazioni extraeuropee e 23 in Europa, dove l'Italia detiene il primato assoluto. Un inventario in continua evoluzione che ha attraversato duemila anni di storia, ha raccolto 100 modelli, sviluppato 11 grafici statistici fornendo un database indispensabile all'appassionato e allo specialista del settore. Ma proprio dalla scrupolosa e laboriosa catalogazione effettuata è scaturita sempre più chiaramente la duplice valenza del soggetto che, travalicando quella di un popolare gioco di pedine, assume in determinati contesti un significato simbolico meritevole di approfondimento. Perchè, ad esempio, un cavaliere giovannita fece dipingere ottanta Triplici Cinte sulla volta e sulle pareti del proprio sepolcro, tra l'altro intercalate da un misterioso motto? Come mai il ciambellano del re di Francia Philip-du-Moulin la fece murare, verticalmente e di enormi dimensioni, insieme ad un tris, sul proprio castello? Cosa ha a che fare la Triplice Cinta con la morte di Gesù? Perchè è incisa sul trono di Carlomagno? Come mai in Sri-Lanka è chiamata "il gioco perfetto di Dio"? Cosa c'è veramente nel castello di Chinon? Questo e altro attende di essere scoperto e chiarito tra le pagine di questo libro.