XVII MEETING "Due passi nel Mistero", 15 Settembre 2019

XVII MEETING "Due passi nel Mistero", 15 Settembre 2019

Torna l'appuntamento annuale aperto a tutti, all'insegna della cultura, della natura, dell'enogastronomia e... del mistero naturalmente, che non può mai mancare! Staremo in compagnia visitando alcun gioielli della Brianza; questa volta abbiamo scelto due comuni confinanti in provincia di Monza-Brianza: Carate e Besana.

  • Il Meeting prevede il ritrovo alle ore 10 al parcheggio di Via San Bernardo a Carate Brianza, all'ingresso di Villa Cusani-Confalonieri e di fronte al bar "La Piazzetta", ove potremo gustare un caffè insieme. Ci addentreremo negli incantevoli giardini all'italiana della seicentesca villa di delizie (che sorse su un castello medievale, di cui rimangono alcune tracce e che nasconde i suoi segreti...). Ammireremo il piccolo labirinto circolare vegetale e il trecentesco Oratorio di S. Maria Maddalena, appartenuto ai Templari e poi ai Giovanniti.
  • Faremo quindi sosta alle Grotte di Realdino, cavità naturali permeate di romantico fascino e da cui stilla continuamente acqua. Pranzeremo nel Ristorante "Grotte di Realdino", in una location unica e raffinata. Chi volesse può optare per il pranzo al sacco in area libera e in vista del fiume Lambro.
  • Nel pomeriggio ( circa h. 14.30) ci porteremo nella vicina frazione di Agliate, dove visiteremo l'interessantissimo complesso medioevale dei SS. Pietro e Paolo composto dalla splendida Basilica, dalla cripta e dal Battistero romanico che sorge staccato sul sagrato. L'edficio conserva ancora la vasca battesimale ad immersione e splendidi affreschi. Nelle navate e nella cripta della Basilica avremo modo di scoprire tante curiosità, simboli e reperti venuti alla luce durante gli scavi, che testimoniano l'esistenza di un sito sacro pagano nell'area.
  • Al termine della visita faremo una piccola merenda (offerta da DPNM) nel rilassante parco retrostante la Basilica.
  • A seguire, trasferimento nel confinante comune di Besana Brianza dove ammireremo il gigantesco Sasso di Guidino, monumento naturale regionale, contornato da leggende che lo hanno sempre identificato come una pietra caduta dal cielo in un luogo sacro ai Celti Insubri. In realtà costituisce un importante reperto scientifico, di cui spiegheremo in loco.
  • Restando nel comune di Besana e spostandoci nella frazione Montesiro, visiteremo il monastero di Brugora risalente all'XI secolo, uno dei più importanti complessi religiosi della Brianza romanica. La facciata della chiesa presenta simboli tipici del romanico: enigmatiche faccine, elementi fitomorfi e zoomorfi, nonchè intrecci e lacerti di affreschi. L'interno era originariamente diviso in chiesa pubblica e interna per le suore di clausura. La Chiesa pubblica, dedicata ai Santi Pietro e Paolo, originariamente romanica a tre navate, si presenta oggi in forme barocche. Scopriremo cosa resta della chiesa interna e del chiostro con un permesso speciale!
  • La partecipazione è libera e gratuita. Sono a carico del partecipante i costi di trasporto e pranzo. Si prega di comunicare la propria adesione compilando il form sottostante o inviando una email all'indirizzo: info@duepassinelmistero.com
  • La prenotazione è necessaria per chi desidera pranzare al ristorante (adesioni entro e non oltre il 7 settembre 2019).
G R A Z I E !

Non mancate a questo appuntamento, vi aspettiamo numerosi!